Utilizzando questo sito web, acconsentiall'utilizzo di cookie OK Maggiori info

Il saluto

Ho capito che non c’è un solo modo corretto per salutare ma molto dipende dalla persona.
Poi, non dipende solo dalle persone ma anche dalla cultura e dal paese: in America Latina nel mio viaggio ho sperimentato che si saluta appoggiando solo la guancia destra e non la sinistra (così è molto facile e rapido, beati gli aspie latinoamericani), mentre penso saprete che in Francia si danno dai 3 ai 4 baci dalle due parti (non invidio gli aspie francesi: per loro sarà complicatissimo), poi a ottobre ho scoperto che il modo tradizionale di salutarsi in Nuova Zelanda è poggiare la propria fronte sulla fronte dell’altro, inclinando la testa in avanti per evitare di prendersi a nasate :-D
Che cosa bizzarra è il saluto negli esseri umani.

Pietro