Utilizzando questo sito web, acconsentiall'utilizzo di cookie OK Maggiori info

L’Istituto A.T. Beck in collaborazione con CulturAutismo Onlus organizza

la I Edizione del Master

Adolescenti e Adulti con Autismo: dalla comprensione al progetto di vita

Marzo 2019 – Febbraio 2020

SONO PREVISTI 50 CREDITI ECM

Per informazioni e iscrizioni scrivi una mail all’indirizzo masterautismobeck@gmail.com

Il Master offrirà ai partecipanti un percorso formativo di alta specializzazione fornendo strumenti diagnostici, valutativi, indicazioni terapeutiche aggiornate e con la maggiore evidenza scientifica di efficacia, per la presa in carico di adolescenti ed adulti con diagnosi di Spettro dell’Autismo

Perché fare un Master dedicato all’Autismo in adolescenza e in età adulta

Il Master offre l’opportunità di approfondire la conoscenza delle condizioni dello spettro autistico in età adulta e in adolescenza, spesso erroneamente diagnosticate. Inoltre, favorisce l’acquisizione di competenze nell’ambito dell’intervento terapeutico specifico per adulti e adolescenti nello spettro, favorendo l’adattamento delle tecniche e la formazione della relazione terapeutica.

Perché scegliere questo Master

L’Istituto A.T. Beck è riconosciuto come una eccellenza nella formazione. Nel corso delle 200 ore di lezione, l’enfasi verrà posta sia sugli aspetti teorici che sugli aspetti pratici della clinica e sull’apprendimento esperienziale tramite la partecipazione attiva grazie allo studio di casi clinici e alla supervisione indiretta. Per ciascun modulo di insegnamento, verranno forniti, come da prassi dell’Istituto, materiale didattico e operativo da usare in terapia con i pazienti.

Dove lavorare dopo questo Master

Il Master è utile a figure professionali desiderosi di imparare come gestire e strutturare il proprio intervento terapeutico in presenza di diagnosi dello spettro autistico che operano in:

  • ENTI PUBBLICI come Ospedali, Centri di Salute Mentale, Scuole
  • ONLUS E PRIVATO SOCIALE
  • PRIVATO

Chi può frequentare il Master

Il Master è rivolto a psichiatri, psicoterapeuti, psicologi, pedagogisti, educatori, tecnici della riabilitazione psichiatrica. Per partecipare al master è sufficiente avere conseguito la laurea triennale.

Direzione scientifica e docenti del Master

Dott.ssa Antonella Montano

Dott.ssa Antonella Montano

Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale e direttrice dell’Istituto A.T.Beck di Roma e Caserta.

Docente e Supervisore dell’A.I.A.M.C. (Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento), Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy), MBSR teacher (ha terminato il corso all’UMASS). Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora. La Speranza dopo il Trauma. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International. Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy) e Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation) e dell’AISTED (Associazione Italiana per lo Studio del Trauma e della Dissociazione). Vanta numerose pubblicazioni sia in ambito scientifico internazione che editoriale. Ha partecipato come relatrice e fatto parte del comitato scientifico di numerosi congressi internazionali.

Dott.ssa Flavia Caretto

Dott.ssa Flavia Caretto

Dott.ssa Flavia Caretto

Psicologa e psicoterapeuta con orientamento cognitivo e comportamentale. socio fondatore e presidente di CulturAutismoOnlus Si occupa di autismo da circa 20 anni in particolare ha indirizzato l’esperienza formativa e lavorativa alla valutazione e all’intervento psicoeducativo per persone con autismo, come collaboratrice di Theo Peeters, Direttore dell’OpleidingscentrumAutism di Anversa. Svolge consulenze per diversi enti, pubblici e privati, che si occupano di Autismo. Insegna, in qualità di docente AIAMC, per diverse Scuole di psicoterapia ad orientamento cognitivo e comportamentale, accreditate dal Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca. Autrice di diverse pubblicazioni sulla disabilità in generale e sull’Autismo, ha partecipato a numerosi convegni come relatrice. Fa parte del Comitato scientifico della rivista “Autismo” dell’Erickson. Ha pubblicato, per le edizioni Erickson, il testo “Autismo e autonomie personali” e curato il libro su “Sessualità e Autismo” per le stesse edizioni.

Il Master si pregia di avere tra i docenti professionisti riconosciuti a livello nazionale che si sono distinti sia in ambito scientifico che nella pratica clinica. Per maggiori informazioni si veda il programma.

Programma del Master

Il Master si articola in 11 week-end di lezione (5 week-end venerdì e sabato e 6 week-end venerdì-sabato e domenica) per un totale di 200 ore di attività didattica, dal 1 Marzo 2019 al 16 Febbraio 2020. Le lezioni si svolgeranno il venerdì e il sabato dalle ore 10:00 alle ore 19:00, la domenica dalle 10:00 alle 14:00 e comprenderanno sia momenti di lezione frontale che di analisi di casi e di supervisione indiretta.

Qui di seguito riportiamo le date delle lezioni. Per maggiori dettagli sugli argomenti trattati per ogni singolo week-end consulta la pagina:

  • 1 week-end di lezione: 1-2 Marzo 2019
  • 2 week-end di lezione: 5-6-7 Aprile 2019
  • 3 week-end di lezione: 10-11 Maggio 2019
  • 4 week-end di lezione: 21-22 Giugno 2019
  • 5 week-end di lezione: 5-6 Luglio 2019
  • 6 week-end di lezione: 21-21 Settembre 2019
  • 7 week-end di lezione: 18-19-20 Ottobre 2019
  • 8 week-end di lezione: 15-16-17 Novembre 2019
  • 9 week-end di lezione: 13-14-14 Dicembre 2019
  • 10 week-end di lezione: 17-18 Gennaio 2020
  • 11 week-end di lezione: 14-15-16 Febbraio 2020

Sede del corso

Istituto A.T. Beck in Corso Trieste,33 – 81100 Caserta.

Costi del Master

Il costo è di 2.000 euro più IVA e comprende anche
tutto il materiale didattico fornito per ogni singolo weekend di lezione.

Al termine del corso sarà conseguito l’attestato di partecipazione.

Per maggiori informazioni scrivi una mail masterautismobeck@gmail.com

 

LINK ORIGINALE

 

Seminario “In-formativo” sul tema “AUTISMO A SCUOLA. CARATTERISTICHE E INTERVENTO” presso l’I.C. Barbara Rizzo a Formello (RM)

ANGSA Lazio in collaborazione con Culturautismo Onlus  e  I.C. Barbara Rizzo vi invitano a partecipare al seminario “In-formativo” sul tema «AUTISMO A SCUOLA. CARATTERISTICHE E INTERVENTO».

Il corso è organizzato in quattro incontri di 3h ciascuno (per un totale di 12 ore) e si terranno presso l’ Aula magna dell’I.C. Barbara Rizzo (plesso Roberto Rossellini), Via Paolo Borsellino, Formello (RM), dalle 16.30 alle 19.30, secondo il programma che segue:

  • 9 gennaio ’19 – Lo spettro dell’autismo: caratteristiche, diagnosi, linee guida per l’intervento – Dott. G.Magoni
  • 16 gennaio ’19 – Caratteristiche e strategie per l’inclusione scolastica efficace – Dott.ssa R.Centra
  • 24 gennaio ’19 – Dalle autonomie al progetto di vita. – Dott.ssa G. Dibattista
  • 30 gennaio ’19 – Comportamenti problematici nell’autismo: significato, valutazione, prevenzione e intervento – Dott.ssa V.Peroni 

Il corso è offerto da ANGSA Lazio.

E’ rivolto a operatori, insegnanti, educatori e genitori ai quali è richiesto solo di iscriversi attraverso il modulo online che trovate in fondo a questo post(metodo preferibile) o inviando una mail con i propri dati personali (Nome,Cognome, num.tel.) a progetti@angsalazio.org specificando nell’oggetto della mail “Corso Formello”.

Per essere considerati iscritti è necessario attendere la conferma da parte di ANGSA LAZIO.

Al termine della formazione ANGSA Lazio rilascerà un attestato di partecipazione (in formato “.PDF” inviato via mail )*

Per qualsiasi informazione potete scrivere a info@angsalazio.org

* Per ricevere l’attestato bisognerà partecipare ad almeno 3 sessioni di corso su 4.

 

per info e prenotazioni visita la pagina dedicata su Angsalazio.org

 

Corso “Bambini con autismo al nido e alla scuola materna” presso la Scuola dell’Infanzia Comunale Don Michele Rua a Roma

ANGSA Lazio, in collaborazione conCulturautismo Onlus , hanno deciso di organizzare un corso dedicato alle educatrici ed educatori dei nidi e della scuola dell’infanzia, concordando sulla necessità dell’identificazione precoce dei primi segnali indicatori dello spettro dell’autismo per poter procedere, dopo la diagnosi, con un intervento tempestivo. Il corso “Bambini con autismo al nido e alla scuola materna” è organizzato in quattro incontri di 2h ciascuno (per un totale di 8 ore) che si svolgeranno presso la Scuola dell’Infanzia Comunale Don Michele Rua in Via Giuseppe Belloni 30, Roma secondo il programma che segue:

    • 17 ottobre 2018 «Come riconoscere i bambini piccoli con le caratteristiche dello spettro dell’Autismo al Nido e a Scuola Materna» – Dott.sse Flavia Caretto, Stefania Stellino, Paola Zanini, Valentina Frappi
    • 24 ottobre 2018 «Quali obiettivi scegliere per i bambini piccoli al Nido e Scuola Materna» – Dott.sse Paola Zanini e Valentina Frappi
    • novembre 2018 «Intervento su relazione, comunicazione, linguaggioe gioco al Nido e a Scuola Materna» – Dott.sse Paola Zanini eValentina Frappi
    • 21 novembre 2018 «Attività con i bambini con autismo al Nido e a Scuola Materna: aspetti didattici, PDF e PEI» – Dott.ssa Rita Centra

Tutte le sessioni si svolgeranno dalle 17.00 alle 19.00.

Il corso è offerto da ANGSA LAZIO Onlus

E’ rivolto a educatrici ed educatori dei nidi e della scuola dell’infanzia ai quali è richiesto solo di iscriversi attraverso il modulo online che trovate cliccando sul seguente link (metodo preferibile) o inviando una mail con i propri dati personali (Nome,Cognome, num.tel.) a progetti@angsalazio.org specificando nell’oggetto della mail Corso Nidi-Materne Don Rua.

Durante il corso, verrà presentato un testo “Campanelli verdi e rossi”, della Fondazione Ares, che può aiutare le educatrici/educatori nell’identificazione di comportamenti caratteristici dell’autismo nei piccolissimi.

Focus per fornire loro strumenti operativi saranno:

  • la scelta degli obiettivi per i piccoli
  • l’organizzazione del gruppo dei coetanei in modo che gli obiettivi per il piccolo con le caratteristiche dell’autismo possano essere perseguiti durante l’usuale svolgimento della giornata.
  • lo sviluppare l’attenzione congiunta in modo da rendere ottimale il successivo percorso di scolarizzazione dei bambini.
  • Individuazione dei materiali e delle attività che fanno da ponte fra il nido e la materna e fra la materna e la scuola elementare.
  • gli adempimenti, non solo formali, del Profilo Dinamico Funzionale e del Piano Educativo Individualizzato.

Tutti i suggerimenti sono in accordo con quanto raccomandato dall’Istituto Superiore di Sanità (Linea Guida 21). Al termine della formazione ANGSA Lazio rilascerà un attestato di partecipazione (in formato “.PDF” inviato via mail, per ricevere l’attestato bisognerà partecipare ad almeno 3 sessioni di corso su 4)

 

 

corso-nidi

Le parole per dire autismo

ottobre 10th, 2018

È stato pubblicato l’articolo “Le parole per dire autismo: quale linguaggio utilizzare quando si parla di autismo, e perché”

 È possibile leggere l’articolo completo sulla rivista “Autismo” dell’Erickson.

 

 

Download (PDF, 91KB)